Scritti su Cremerius

In questa sezione sono raccolti gli scritti degli allievi di Johannes Cremerius  a partire dal Convegno di Bergamo del 2003 all’interno del quale una sessione dei lavori è stata dedicata alla commemorazione della sua morte.

Altri autori, in altri momenti hanno approfondito il suo pensiero, scrivendo e riscrivendo l’attualità delle sue idee.

La singolare coerenza dei diversi scritti, il loro insistere, sia pure da diversi punti di vista, su alcune caratteristiche dell’insegnamento di Johannes Cremerius, può far pensare, per usare un’immagine che sarebbe piaciuta a questo nostro Maestro, ad una polifonia di voci che armonizzano su un’unica linea di canto, frutto di un insegnamento che si è tradotto in un “mestiere” insieme creativo e rigoroso nel rispetto, nei pazienti e in noi, dell’autenticità  dell’esperienza umana.

Johannes Cremerius: una vita per la psicoanalisi

Secondo Convegno dell’Associazione di Studi Psicoanalitici “Cura e relazione in psicoanalisi”(Bergamo, 9-11 maggio 2003) Dedicato a un maestro.


Ciro Elia: Editoriale Johannes Cremerius

Setting n. 6

Ciro Elia:
Passato e presente della formazione psicoanalitica: problemi e prospetive nella linea di Johannes Cremerius

Setting n. 6


Ciro Elia: Attualità di Cremerius

Setting n. 14


Guido Medri: Cremerius e gli anni settanta

Federica Forciniti: Il pensiero psicoanalitico di Johannes Cremerius

Necrologio a cura di Giorgio Meneguz