Area riservata ai Soci

SETTING

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER per rimanere sempre informato sulle iniziative dell'ASP.

VISITE AL SITO ASP

OggiOggi65
IeriIeri44
In settimanaIn settimana314
Nel meseNel mese892
TotaleTotale35052
Quale tecnica per una psicoanalisi contemporanea? Sabato ASP 13 ottobre 2018
“Quale tecnica per una psicoanalisi contemporanea?” Mauro Manica Sabato ASP 13 ottobre 2018  Via Pergolesi, 27 – Milano  dalle ore 10.00 alle ore 13.00    È possibile iscriversi ON LINE cliccando qui   Attraverso la presentazione di materiale clinico e di materiale letterario (sia letteratura sensu strictu, sia letteratura psicoanalitica), ...

Read more

Nuovi modelli psicoanalitici per la teoria e per la clinica - Ciclo di seminari Condotti dal dottor Mauro Manica -
      PROGRAMMA     L'intenzione che attraversa questo ciclo di seminari è quella di tentare di delineare percorsi teorici e clinici che, muovendo dalla tradizione psicoanalitica per sottolinearne gli aspetti di continuità, incrociano momenti in cui l'emergere di nuovi modelli (Bion, ad esempio e la psicoanalisi post-bioniana) inserisce anche e...

Read more

SEMINARI CLINICO TEORICI CONDOTTI DA ANTONELLO CORREALE 2018
CICLO DI SEMINARI CLINICI TEORICIcondotti dal dott. Antonello Correale ISCRIZIONE SOLO ONLINE. CLICCA QUI. PROGRAMMAL’Associazione di Studi Psicoanalitici ripropone nel corso del 2018 quattro appuntamenti per un numero ristretto di partecipanti, quale occasione privilegiata di riflessione e ricerca sull'intervento psicoanalitico nel campo clinico...

Read more

Sabato ASP 16 dicembre - La psicologia mafiosa: un fondamentalismo nostrano. Ricerca e intervento clinico
    Scatto fotografico di Luca Zanini, g.c.   Relatori: Luciana Calvarese, Girolamo Lo Verso   16 dicembre 2017 ore 9.30 - 13,00 sede ASP di Milano, via Giovan Battista Pergolesi, 27     Il Consiglio Direttivo dell'ASP, consapevole dell'importanza scientifica e formativa della Rivista "Setting" e del suo prezioso ruolo formativo e scien...

Read more

Sabato ASP 11 novembre 2017 Il setting carcerario...
  Il setting carcerario: quale dispositivo di psicoterapia possibile tra deficit di pensabilità e meccanismi scissionali       Relatori: Luca Alici, Lucia Castellano, Grazia Fortunato, Matteo Limiti, Giovanna Tatti  È possibile iscriversi ON LINE cliccando qui   L'evento si terrà presso la sede dell'ASP invia Giovan Battista Pergolesi, ...

Read more

Sabato 14 ottobre - LO SCARABOCCHIO DINAMICO TRASFORMATIVO teoria ed esemplificazioni cliniche
LO SCARABOCCHIO DINAMICO TRASFORMATIVO teoria ed esemplificazioni cliniche    www.newscribble.it È possibile iscriversi ON LINE cliccando qui Che cos’è lo Scarabocchio Dinamico Trasformativo? “È difficile spiegare come da un gesto così semplice, come è quello di tracciare degli scarabocchi, a occhi chiusi, dove la mano va… la testa possa ela...

Read more

CONGRESSO INTERNAZIONALE: La rivoluzione intersoggettiva. Le implicazioni per la psicoanalisi e la psicoterapia
ASSOCIAZIONE DI STUDI PSICOANALITICI ASSOCIATION of PSYCHOANALYTIC STUDIES   Milano, Via Pergolesi 27 - www.associazionestudipsicoanalitici.it      COFANETTO CON CHIAVETTA USB CON I VIDEO DELLE RELAZIONI PRESENTATE CLICCA QUI PER VEDERE L'INDICE DEI CONTENUTI E PER ACQUISTARE IL COFANETTO (20 euro + eventuali spese di sped...

Read more

Quale tecnica per una psicoanalisi contemporanea? Sabato ASP 13 ottobre 2018
Quale tecnica per una psicoanalisi contemporanea? Sabato ASP 13 ottobre 2018
Nuovi modelli psicoanalitici per la teoria e per la clinica - Ciclo di seminari Condotti dal dottor Mauro Manica -
Nuovi modelli psicoanalitici per la teoria e per la clinica - Ciclo di seminari Condotti...
SEMINARI CLINICO TEORICI CONDOTTI DA ANTONELLO CORREALE 2018
SEMINARI CLINICO TEORICI CONDOTTI DA ANTONELLO CORREALE 2018
Sabato ASP 16 dicembre - La psicologia mafiosa: un fondamentalismo nostrano. Ricerca e intervento clinico
Sabato ASP 16 dicembre - La psicologia mafiosa: un fondamentalismo nostrano. Ricerca e intervento clinico...
Sabato ASP 11 novembre 2017 Il setting carcerario...
Sabato ASP 11 novembre 2017 Il setting carcerario...
Sabato 14 ottobre - LO SCARABOCCHIO DINAMICO TRASFORMATIVO teoria ed esemplificazioni cliniche
Sabato 14 ottobre - LO SCARABOCCHIO DINAMICO TRASFORMATIVO teoria ed esemplificazioni cliniche
CONGRESSO INTERNAZIONALE: La rivoluzione intersoggettiva. Le implicazioni per la psicoanalisi e la psicoterapia
CONGRESSO INTERNAZIONALE: La rivoluzione intersoggettiva. Le implicazioni per la psicoanalisi e la psicoterapia

Nuovi modelli psicoanalitici per la teoria e per la clinica - Ciclo di seminari Condotti dal dottor Mauro Manica -

Visite: 652

 

 

 

PROGRAMMA

    L'intenzione che attraversa questo ciclo di seminari è quella di tentare di delineare percorsi teorici e clinici che, muovendo dalla tradizione psicoanalitica per sottolinearne gli aspetti di continuità, incrociano momenti in cui l'emergere di nuovi modelli (Bion, ad esempio e la psicoanalisi post-bioniana) inserisce anche elementi di discontinuità. Elementi che possono portare a importanti evoluzioni nella teoria, ma che vengono a implicare, al tempo stesso, il modo in cui ogni analista (ogni terapeuta) immagina e realizza la propria funzione nell'attività clinica quotidiana.

   In ogni seminario si tenterà allora di mostrare, facendo ricorso anche a materiale clinico, come siano progressivamente mutati il modo di interpretare, l'ascolto dell'analista, la considerazione della sofferenza del paziente e gli scopi della cura. Scopi che oggi sono più centrati sulla costruzione o ricostruzione della capacità di sentire, di pensare e di sognare del paziente.

      La psicoanalisi, nel suo progresso scientifico, ha sempre più esteso il proprio campo di ricerca e di indagine a stadi precoci dello sviluppo e quindi a stati meno rappresentabili della mente. Sono venute così a sollecitare l'impegno degli analisti nella clinica anche condizioni psico (pato) logiche riconducibili a quelle che Bion (1997), in Addomesticare i pensieri selvatici, ha definito come esperienze mentali “inaccessibili” e cioè avvenute in fasi evolutive estremamente precoci (addirittura fetali) che potrebbero non essere mai state consce e neppure inconsce.

   I seminari avranno allora come obiettivo quello di considerare come tali estensioni della clinica abbiano comportato delle trasformazioni/evoluzioni dei modelli teorici e degli strumenti tecnici (di una teoria della tecnica) in campo psicoanalitico.

    Verrà allora illustrata la transizione da un modello più intrapsichico ad uno più interpsichico e intersoggettivo, dove inevitabilmente dovrà essere privilegiato lo sviluppo dei contenitori mentali rispetto all'interpretazione e alla decifrazione dei contenuti, al fine di intercettare ciò che non ha mai avuto possibilità di rappresentazione e per tentare di trasformarlo in versioni narrative che possano rendere più personale e più viva la nostra esistenza.

 

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

BION, W.R. (1961), Esperienze nei gruppi, tr.it. Armando, Roma 1971.

BION, W.R. (1965), Trasformazioni. Il passaggio dall'apprendimento alla crescita, tr.it. Armando, Roma 1973.

BION, W.R. (1970), Attenzione e interpretazione, tr.it. Armando, Roma 1973.

BION, W.R. (1977), Addomesticare i pensieri selvatici, tr.it. FrancoAngeli, Milano 1998.

BION, W.R. (1992), Cogitations, tr.it. Armando, Roma 1996.

BION, W.R. (1997), Addomesticare i pensieri selvatici, tr.it. Franco Angeli, Mlano 1998.

CIVITARESE, G. (2008), 'Cesura' as Bion's discourse on method, Int.J.Psychoanal., 89, 4, pp. 1123-1143.

CIVITARESE, G. (2014), I sensi e l'inconscio, Borla, Roma.

FERRO, A. (2010), Tormenti di anime, Raffaello Cortina Editore, Milano.

FERRO, A. (2014), Le viscere della mente, Raffaello Cortina Editore, Milano.

FREUD, S. (1899), L'interpretazione dei sogni, OjSF, 3.

FREUD, S. (1910), Osservazioni psicoanalitiche su un caso di paranoia (Caso clinco del presidente Schreber), OSF, 6.

FREUD, S. (1914), Dalla storia di una nevrosi infantile (Caso clinico dell'uomo dei lupi), OSF, 7.

FREUD, S. (1920), Al di là del principio di piacere, OSF, 9.

GROTSTEIN, J.S. (2007), Un raggio di intensa oscurità. L'eredità di Wilfred Bion, tr.it. Raffaello Cortina Editore, Milano 2010.

KLEIN, M. (1961), Analisi di un bambino, tr.it. Bollati Boringhieri, Torino 1971.

MANICA, M. (2007), La musica della psicoanalisi, Borla, Roma.

MANICA, M. (2010), Fare psicoanalisi, vivere la clinica, sognare la teoria, Borla, Roma.

MANICA, M. (2013), Ogni angelo è tremendo. Esplorazioni ai confini della teoria e della clinica psicoanalitica, Borla, Roma.

OGDEN, T.H. (1989), Il limite primigenio dell'esperienza, tr.it. Astrolabio, Roma 1992.

OGDEN, T.H. (1994), Soggetti dell'analisi, tr.it. Gianetti, S., Leoni, P., Dunod, Milano 1999.

OGDEN, T.H. (2013), Thomas H. Ogden in conversation with Luca Di Donna, Riv. Psicoanal., 3, pp. 625-641.

SEARLES, H.F. (1959), L'amore edipico nella controtraslazione, tr.it. I sentimenti del terapeuta, Bollati Boringhieri, Torino 1992.

SEARLES, H.F. (1979), Il paziente come terapeuta del suo analista, tr.it. in Il controtransfert, Bollati Boringhieri, Torino 1994.

WINNICOTT, D.W. (1962), Comunicare e non comunicare: studio su alcuni opposti, tr.it. in Sviluppo affettivo e ambiente. Studio sulla teoria dello sviluppo affettivo, Armando, Roma 1970.

WINNICOTT, D.W. (1972), Sostenere e interpretare. Frammento di un'analisi, tr.it. Magi, Roma 2006.  

  

RELATORE E CONDUTTORE

Mauro Manica, psichiatra e psicoanalista, già responsabile del Servizio Ambulatoriale del Dipartimento di Salute Mentale dell’ Asl 13 di Novara, è membro Ordinario con Funzioni di Training della SPI e dell’IPA. Oltre a diversi articoli su riviste scientifiche italiane e internazionali ed in volumi collettanei, ha pubblicato i libri:

Guardare nell'ombra. Saggi di psichiatria psicoanalitica (1999);

Psicoanalisi in situazioni estreme (2004):

Il suicidio. Amore tragico, tragedia d’amore (con E. Borgna e A. Pagnoni, 2006);

La musica della psicoanalisi (2007);

Fare psicoanalisi, vivere la clinica, sognare la teoria (2010);

Ogni angelo è tremendo. Esplorazioni ai confini delle teoria e della clinica psicoanalitica (2013);

Intercettare il sogno. Sviluppi traumatici e progressione onirica nel discorso psicoanalitico (2014) presso le Edizioni Borla;

L'arte di guarire. Breviario di psicoanalisi contemporanea (2016) presso FrancoAngeli.

E’ stato redattore della Rivista di Psicoanalisi. Ha rappresentato la Società Psicoanalitica Italiana (SPI) in incontri scientifici con l’Associazione Psicoanalitica Argentina (APA) e con la Società Francese di Psicoanalisi (SPP). E’ stato relatore al 44th Congresso dell’IPA (Rio de Janeiro, luglio 2005), al 46th Congresso dell’IPA (Chicago, luglio 2009) ricevendo il Ticho award, e al 49th Congresso dell'IPA (Boston, luglio 2015). Alcuni suoi lavori sono stati tradotti in Francia, in America Latina e negli Stati Uniti. Attualmente lavora in ambito privato come psicoanalista.

 

NUMERO PARTECIPANTI E MODELLO FORMATIVO

I seminari, con un numero massimo di 15 partecipanti, sono aperti a tutti i Soci, Candidati, Aggregati ASP e colleghi esterni, qualificati nel loro iter formativo, che provvederanno a turno alla presentazione del materiale clinico, che diventerà oggetto di discussione e di riflessione teorica.

L’incontro di gruppo ha la durata di due ore, dalle 09.00 alle 11.00.

  

CALENDARIO

8 settembre 2018,   ore 09.00 – 11.00

29 settembre 2018, ore 09.00 – 11.00

24 novembre 2018, ore 09.00 – 11.00

26 gennaio 2019, ore 09.00 – 11.00

 

SEDE

I seminari si svolgeranno presso la sede dell’ASP di Via Pergolesi, 27 – Milano

E’ in corso l’accreditamento ECM

  

QUOTE DI PARTECIPAZIONE E MODALITA’ DI ISCRIZIONE
(vedi anche codici sconto da inserire all'atto dell'iscrizione online)

Soci, candidati ASP - euro 200,00 (codice sconto: socioasp305)
Aggregati, ex allievi SPP a.a. 2015- 2017 - euro 244,00 (iva compresa) (codice sconto: aggregatoex305)
Professionisti esterni - euro 305,00 (iva compresa)

 

ISCRIZIONE SOLO ONLINE. CLICCA QUI.

 

Si chiede il versamento tramite bonifico per confermare la propria iscrizione, specificando:

Nome Cognome, Seminario con M. Manica

 

UBI BANCA FILIALE DI MILANO – DORIA

ASSOCIAZIONE DI STUDI PSICOANALITICI – IBAN: IT75B0311101654000000001058

 

Le iscrizioni sono possibili direttamente attraverso il sito, seguendo le indicazioni;

per ogni chiarimento e supporto è possibile rivolgersi alla segreteria ASP Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ai professionisti esterni è richiesta una presentazione tramite un breve CV.

 

 

SEMINARI CLINICO TEORICI CONDOTTI DA ANTONELLO CORREALE 2018

Visite: 3578

CICLO DI SEMINARI CLINICI TEORICI
condotti dal dott. Antonello Correale

ISCRIZIONE SOLO ONLINE. CLICCA QUI.

PROGRAMMA
L’Associazione di Studi Psicoanalitici ripropone nel corso del 2018 quattro appuntamenti per un numero ristretto di partecipanti, quale occasione privilegiata di riflessione e ricerca sull'intervento psicoanalitico nel campo clinico del disturbo borderline di personalità. Verrà privilegiato il setting della supervisione clinica e a tale scopo si rivolge a psicoterapeuti psicologi o medici che desiderano acquisire o perfezionare le proprie competenze teorico-cliniche mediante un confronto sui casi clinici proposti. La riflessione teorica del dott. Correale punteggerà il lavoro di analisi dei partecipanti e apporterà approfondimenti specifici, relativi alle questioni cliniche poste di volta in volta e alla fenomenologia psicopatogena evidenziata dai casi trattati interattivamente.
Secondo la concezione del conduttore, esiste un nucleo psicotico, operante ma nascosto, che senza dare sintomi psicotici evidenti (allucinazioni, deliri paranoici, deliri ipocondriaci, quadri schizofrenici conclamati), produce aree mentali a scarso contenuto di simbolizzazione, in cui il pensiero, o meglio la sua produzione, cade sotto scacco per l’eccesso di acting e somatizzazioni. La situazione emotiva di fondo di tale stato consiste in una caotica incapacità di prendere posizione di fronte alla vita e alle sue scelte, in una profonda insoddisfazione, un’eterna insaturazione dei desideri, una ricerca continua di “qualcos’altro” che, esprimendosi nella vita quotidiana, determina una tendenza, spesso pericolosa, all’impulsività, all’azione immediata e non pensata, a una reattività violenta e disperata agli atti potenzialmente aggressivi e a comportamenti comunque poco sintonici con l’altro.
La simbolizzazione è presente ma discontinua. Non c’è vuoto, ma un continuo riempirsi e svuotarsi delle aree mentali, con ricorso ad atti quali uso di sostanze, sesso sregolato, meccanismi isterici transitori, che diano un momentaneo sollievo alla sensazione di insaturazione e di noia che attanaglia questi pazienti. Ma questa noia non nasce dal vuoto, ma dall’anticipazione di una continua frustrazione che l’oggetto finirà per infliggere.
Un aspetto fondamentale di questa concezione del disturbo borderline è dato dal suo collegamento col trauma: il disturbo sarebbe essenzialmente la conseguenza di una concezione traumatica della vita, dove ogni evento si propone come dirompente, devastante o umiliante e comunque confermerebbe il sostanziale predominio dell’ingiustizia e del male nell’ordine delle cose.


RELATORE E CONDUTTORE
Antonello Correale
Psichiatra, psicoanalista, membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana, ex primario del Dipartimento di Salute Mentale della ASL Roma B Area II, è docente a contratto di Psicologia delle dipendenze presso l'Università di Urbino.
Antonello Correale é nato a Roma, dove si è laureato in Medicina e specializzato in Psichiatria. Negli anni della specializzazione, ha cominciato a interessarsi all'uso del piccolo gruppo a fine formativo, didattico e terapeutico, nell'ambito delle tecniche di conduzione di matrice psicoanalitica. Ha partecipato alla fondazione del Centro Ricerche di Gruppo di Via Pollaiolo 6, Roma, di cui è stato successivamente presidente e segretario scientifico per anni.
Nel 1975 ha preso servizio presso il Centro di Igiene Mentale della VII Circoscrizione allora gestito dalla Provincia di Roma. In seguito assistente ordinario presso il Centro di Salute Mentale della USL RM7, poi assistente presso la USL RM3 UOT7, aiuto responsabile della Sezione Ambulatoriale e infine, dal 1 aprile 1994, primario. Dal 1998 è stato Primario Responsabile dell'Area II della ASL Roma B. Dal 1991 è stato segretario del "Comitato per le patologie gravi e modelli di comprensione" organizzato dalla Società Psicoanalitica Italiana.

Tra le sue pubblicazioni:
L'ipertrofia della memoria come forma della patologia istituzionale in “Sofferenza e psicopatologia dei legami istituzionali” (1998) a cura di R. Kaes, I. P. Pinel, O. Kernberg, A. Correale, E. Diet, B. Duez, Edizioni Borla
Psicoanalisi e psicosi: fino a che punto indagare l'area traumatica? In “Rivista di Psicoanalisi” (2000). Anno XLVI, n.4, ottobre-dicembre
Il campo istituzionale (1991), Edizioni Borla, Roma Quale psicoanalisi per le psicosi? (1997) a cura di A. Correale e L. Rinaldi, Raffaello Cortina Editore Psicoanalisi e Psichiatria (1999) a cura di G. Berti Ceroni, A. Correale, Raffaello Cortina Editore
Borderline (2001) A. Correale, A.M. Alonzi, A. Carnevali, P. Di Giuseppe, N. Giachetti, Edizioni Borla
Area traumatica e campo istituzionale (2006), Edizioni Borla
Borderline. Lo sfondo psichico naturale 2001
Il gruppo in psichiatria. Sei seminari per educatori e infermieri professionali 2001
Letture bioniane (Prospettive della ricerca psicoanalitica) 2000
Psicoanalisi e psichiatria (Psicologia clinica e psicoterapia) 1998
Il soggetto nascosto. Un approccio psicoanalitico alla clinica delle tossicodipendenze (2013) Franco Angeli Editore


N. PARTECIPANTI e MODELLO FORMATIVO
I seminari, con numero massimo di 18 partecipanti per ogni gruppo, sono aperti a tutti i Soci, Candidati, Aggregati e colleghi esterni - qualificati nel loro iter formativo - che provvederanno a turno alla presentazione del materiale clinico, che diventerà oggetto di discussione e di riflessione teorica.
Sono previsti due gruppi, il primo dalle 10.00 alle 11.30, il secondo dalle 11.40 alle 13.10.

CALENDARIO
24 marzo ore 10.00-11.30 (primo gruppo) e ore 11.40-13.10 (secondo gruppo)
16 giugno ore 10.00-11.30 (primo gruppo) e ore 11.40-13.10 (secondo gruppo)
22 settembre ore 10.00-11.30 (primo gruppo) e ore 11.40-13.10 (secondo gruppo)
27 ottobre ore 10.00-11.30 (primo gruppo) e ore 11.40-13.10 (secondo gruppo)

SEDE
I seminari clinici si svolgeranno presso la sede dell'ASP in Via Pergolesi 27 – Milano
Per iscrizione rivolgersi alla segreteria ASP Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Le prenotazioni dovranno specificare la preferenza di orario (primo/secondo gruppo).
I professionisti esterni dovranno presentare un loro breve CV.

ECM assegnati: 19,6 crediti formativi per un totale di 36 partecipanti

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Soci, candidati ASP - euro 200,00
Aggregati, ex allievi SPP a.a. 2015- 2017 - euro 244,00 (iva compresa)
Professionisti esterni - euro 305,00 (iva compresa)

UBI BANCA FILIALE DI MILANO – DORIA
ASSOCIAZIONE DI STUDI PSICOANALITICI - IBAN: IT75B0311101654000000001058
Si richiede il versamento online per confermare la propria iscrizione, specificando:
Nome Cognome, I/II Gruppo Ciclo Seminari con A. Correale